Italia
 

Alex, testimonial dell’imprenditorialità femminile per Helen Doron English

Alex-P-crop

Alexandra, Master Franchisor per San Marino e le Marche, è stata selezionata come esempio di imprenditorialità femminile dal gruppo Helen Doron English. Un business in cui la presenza di donne è forte a tutti i livelli, a partire dal top management, dove la quota femminile è dell’80%, ai Master Franchisees, di cui il 70% sono donne, fino ai Learning Centre, aperti e gestiti da donne nel 90% dei casi.

Alex ci racconta la sua esperienza come Master Franchisor e proprietaria del centro di San Marino. “Ho scoperto Helen Doron English per le mie figlie, bilingui dalla nascita. Quando ho aperto il Learning Centre nel 2007 non c’erano attività rivolte ai bambini piccoli nella mia zona, e niente che mirasse a stimolare il loro intelletto. Nel momento in cui ho visto il successo raggiunto dal mio centro ho deciso di diventare Master Franchisor per le Marche. Un grande risultato, oggi con me lavorano 17 insegnanti e gli studenti sono 740! Per il futuro il mio obiettivo è di continuare a crescere, aprendo nuovi centri  anche nei piccoli paesi per portare il metodo Helen Doron English a tutti nella mia area.”

Continua Alexandra: “Amo molto questo lavoro, sono il capo di me stessa. Non volevo lavorare per qualcun altro, ma al tempo stesso faccio parte di un gruppo e di un’azienda internazionale. Il mio coinvolgimento nel business è forte, lavoro a stretto contatto con i miei franchisee, che però considero come imprenditori responsabili e indipendenti. Essere parte dell’azienda Helen Doron English ti consente di sviluppare il tuo personale approccio di gestione.”

“Quello che mi ha portato a scegliere questo lavoro è stata l’opportunità di offrire qualcosa alla comunità – promuovere un’attività educativa che stimolasse lo sviluppo dei bambini. Non parlo solo di sviluppo a livello intellettivo, ma anche di capacità di socializzazione, che si costruiscono grazie alla piccola dimensione dei gruppi in cui i bambini imparano. Ne ho avuto prova di recente durante il summer camp, dove ho notato una grande differenza tra i bambini che venivano in contatto con l’approccio Helen Doron per la prima volta e i bambini che invece sono nostri studenti ormai da tempo. Sì, sono davvero orgogliosa dell’influenza positiva che abbiamo sulle vite di questi bambini”.