Italia
 

I bambini hanno fatto la differenza grazie al progetto “Hello my World”!

Si è appena conclusa la campagna “Hello My World!” che ha visto coinvolti i bambini di tutto il mondo in difesa di una specie in via di estinzione: gli oranghi.

Helen Doron English ha festeggiato i 30 anni di attività facendosi promotore di questa iniziativa che ha riscosso tantissimo successo grazie all’entusiasmante partecipazione di migliaia di bambini da oltre 30 Paesi e che oggi ha i suoi vincitori.

Il primo premio, ovvero un viaggio per andare in Borneo/Sumatra a conoscere dal vivo gli Oranghi, è stato assegnato alla piccola Masha dall’Ucraina per i contenuti espressi nel video a supporto della campagna: https://www.youtube.com/watch?v=HOSMFbt7qbU.

Il secondo premio è stato conferito a Maté dall’Ungheria, il bimbo che ama gli animali così tanto da voler diventare uno “zoo keeper” da grande.

Infine, a pari merito, il terzo e il quarto premio sono stati assegnati rispettivamente a Minnie Zhao dalla Cina e a Paola dell’Ecuador per l’impegno dimostrato in questa importante campagna mondiale di sensibilizzazione nei confronti di una specie a rischio.

Dal 27 aprile, giorno in cui è iniziata la campagna, tutti i bambini (sia studenti dei Learning Centre Helen Doron che non) hanno avuto la possibilità di realizzare, con l’aiuto delle insegnanti o dei genitori, video nei quali presentarsi e rivelare le proprie emozioni sulla salvaguardia della natura.

I video, raccolti in una piattaforma, sono quindi stati votati per decretarne i quattro vincitori, ecco il link per visionarli: http://www.helendoron.com/world/hello/

A conclusione del progetto, Helen Doron donerà € 1 per ogni video caricato, al fine di contribuire alla salvaguardia di queste creature continuamente minacciate dalla deforestazione del loro habitat per fare spazio alle grandi piantagioni finalizzate all’estrapolazione dell’olio di palma per l’industria alimentare.