Italia
 

Dal blog di Helen – Quanto è importante il gruppo nell’apprendimento?

_URB8475_tmb

Tra l’apprendimento in gruppo e quello individuale non c’è dubbio che il primo abbia un vantaggio sul secondo. Perché I bambini imparino una seconda lingua devono essere fortemente motivati. Nei corsi Helen Doron English a fare la differenza non sono solo i materiali, ma anche gli insegnanti, che utilizzando il rinforzo positivo come parte di una metodologia specifica ed unica facilitano e accelerano il processo di apprendimento. In più le dinamiche di gruppo e le tante attività proposte stimolano il bambino ad assimilare e quindi utilizzare l’inglese fin da subito. Il ritmo della lezione, i giochi e il movimento sono tutti elementi che concorrono a creare un ambiente in cui l’inglese è parlato spontaneamente e con facilità.

Il metodo Helen Doron English si basa sull’apprendimento in piccoli gruppi, giochi, musica e divertimento. I bambini imparano senza accorgersene e amano venire a lezione, perché si tratta di vero apprendimento, ben diverso da studiare per un test o un esame come succede a scuola. I bambini amano veramente imparare cose nuove e soprattutto i più piccoli preferirebbero ricevere nuovi stimoli in questo senso piuttosto che giocare ripetitivamente. Davvero i bambini sono naturalmente predisposti ad imparare; quello che vogliono sono input sempre nuovi. Vogliono imparare continuamente e sono soddisfatti e felici quando questo accade in un contesto senza stress e pressioni.

Le dinamiche specifiche che si vengono a creare in un piccolo gruppo sono l’ideale per imparare l’inglese. A questo si aggiunge un insegnante appositamente formato per favorire l’interazione tra bambini attraverso giochi e attività divertenti. Il risultato è che i bambini raggiungono grandi obiettivi senza sforzo, parlano utilizzando frasi complete, senza pressioni ma divertendosi. La lezione è vissuta come un’esperienza pienamente positiva e questo determina il successo personale di ogni nostro studente, dai piccolissimi fino ai grandi.

Per leggere l’intero articolo: http://www.helendoron.com/blog/learning-english-class-size-matter