La daily routine in inglese per bambini. Let’s wake up con Helen Doron!

986 Views

Tempo di lettura: 2 minuti

come descrivere la daily routine in inglese per bambini

La daily routine in inglese per bambini: descrivere la quotidianità.


Insegnare una daily routine in inglese per bambini
è il primo passo per imparare una nuova lingua con successo! Le routine, se ripetute in modo regolare possono facilmente trasformarsi da semplici buone abitudini a parte integrante della vita di bambini e ragazzi.

Se è vero che quando studiamo è importante memorizzare nuove parole e frasi, anche saper descrivere le nostre azioni quotidiane in modo accurato lo è! Saperlo fare, come per esempio raccontare la propria giornata o scandirne alcuni momenti in inglese, può aiutare i bambini a sviluppare le loro capacità linguistiche e prepararli per situazioni reali in cui dovranno utilizzare l’inglese.

Ad esempio, esistono tantissime parole che aiutano a descrivere la propria daily routine e che possono essere usate per aiutare il bambino a descrivere la giornata in inglese. Frasi come “brush my teeth”, “take the bus”, “watch TV”, “read a book” o “go for a walk” sono solo alcune delle espressioni che i bambini imparano ad usare quando si avvicinano a questa lingua per la prima volta.

Le azioni quotidiane infatti sono uno dei primi argomenti trattati nelle lezioni di inglese per bambini anche nei corsi di Helen Doron English. Come fare quindi per aiutarli a raccontare una daily routine in inglese a casa?

3 attività divertenti per descrivere la nostra giornata!

Saper descrivere le azioni quotidiane che fanno parte della giornata è una parte molto importante dell’apprendimento per i bambini e ci sono tantissimi giochi e attività interattive per aiutarli a farlo e acquisire fiducia in se stessi. Ecco come aiutarli a raccontare la loro daily routine in inglese con 3 idee per tutta la famiglia:

  1. Giocare a Simon Says: uno dei giochi più famosi in inglese ma anche un’ottima opportunità per far praticare ai bambini parole e frasi che descrivono la loro routine quotidiana. Un genitore dovrà dire “Simon says…” seguito da un’azione e il bambino dovrà fare quello che gli viene chiesto.
    Ad esempio: “Simon says brush your teeth, Simon says get dressed ” o Simon says eat breakfast ”;
  2. Guess the mime: possiamo simulare azioni quotidiane e chiedere al bambino di dire in inglese cosa stiamo facendo, invitandolo a creare una frase di senso compiuto con all’interno l’azione mimata;
  3. Memory game: chi non conosce Memory? Il gioco più amato da grandi e piccoli! Armiamoci di cartoncini e pennarelli e realizziamo un numero di carte in cui da una parte ci sono le immagini che descrivono un’attività quotidiana e dall’altra le parole corrispondenti in inglese. I bambini dovranno girare le carte e trovare quella con l’immagine e quella con la parola associata all’azione.

Queste sono solo alcune delle attività che potete svolgere insieme ai vostri figli. L’importante è rendere l’apprendimento divertente e coinvolgente in ogni momento! Solo così i bambini possono imparare nuovi vocaboli in modo naturale e sviluppare le loro competenze linguistiche in un ambiente sereno e stimolante. Proprio come insegna il metodo Helen Doron!

987 Views
come descrivere la daily routine in inglese per bambini

La daily routine in inglese per bambini: descrivere la quotidianità.


Insegnare una daily routine in inglese per bambini
è il primo passo per imparare una nuova lingua con successo! Le routine, se ripetute in modo regolare possono facilmente trasformarsi da semplici buone abitudini a parte integrante della vita di bambini e ragazzi.

Se è vero che quando studiamo è importante memorizzare nuove parole e frasi, anche saper descrivere le nostre azioni quotidiane in modo accurato lo è! Saperlo fare, come per esempio raccontare la propria giornata o scandirne alcuni momenti in inglese, può aiutare i bambini a sviluppare le loro capacità linguistiche e prepararli per situazioni reali in cui dovranno utilizzare l’inglese.

Ad esempio, esistono tantissime parole che aiutano a descrivere la propria daily routine e che possono essere usate per aiutare il bambino a descrivere la giornata in inglese. Frasi come “brush my teeth”, “take the bus”, “watch TV”, “read a book” o “go for a walk” sono solo alcune delle espressioni che i bambini imparano ad usare quando si avvicinano a questa lingua per la prima volta.

Le azioni quotidiane infatti sono uno dei primi argomenti trattati nelle lezioni di inglese per bambini anche nei corsi di Helen Doron English. Come fare quindi per aiutarli a raccontare una daily routine in inglese a casa?

3 attività divertenti per descrivere la nostra giornata!

Saper descrivere le azioni quotidiane che fanno parte della giornata è una parte molto importante dell’apprendimento per i bambini e ci sono tantissimi giochi e attività interattive per aiutarli a farlo e acquisire fiducia in se stessi. Ecco come aiutarli a raccontare la loro daily routine in inglese con 3 idee per tutta la famiglia:

  1. Giocare a Simon Says: uno dei giochi più famosi in inglese ma anche un’ottima opportunità per far praticare ai bambini parole e frasi che descrivono la loro routine quotidiana. Un genitore dovrà dire “Simon says…” seguito da un’azione e il bambino dovrà fare quello che gli viene chiesto.
    Ad esempio: “Simon says brush your teeth, Simon says get dressed ” o Simon says eat breakfast ”;
  2. Guess the mime: possiamo simulare azioni quotidiane e chiedere al bambino di dire in inglese cosa stiamo facendo, invitandolo a creare una frase di senso compiuto con all’interno l’azione mimata;
  3. Memory game: chi non conosce Memory? Il gioco più amato da grandi e piccoli! Armiamoci di cartoncini e pennarelli e realizziamo un numero di carte in cui da una parte ci sono le immagini che descrivono un’attività quotidiana e dall’altra le parole corrispondenti in inglese. I bambini dovranno girare le carte e trovare quella con l’immagine e quella con la parola associata all’azione.

Queste sono solo alcune delle attività che potete svolgere insieme ai vostri figli. L’importante è rendere l’apprendimento divertente e coinvolgente in ogni momento! Solo così i bambini possono imparare nuovi vocaboli in modo naturale e sviluppare le loro competenze linguistiche in un ambiente sereno e stimolante. Proprio come insegna il metodo Helen Doron!