Italia
 

La lingua inglese nel mondo degli adolescenti

Helen Doron Cernusco è lieto di congratularsi con i suoi alunni che hanno sostenuto l’esame Young Learners Cambridge nella scorsa sessione primaverile, e hanno ottenuto i seguenti risultati medi in ogni categoria (su un massimo di 5 punti in ogni categoria):

Starters (livello A0) Movers (livello A1) Flyers (livello A2)
Reading & Writing 4,5 Reading & Writing 4,3 Reading & Writing 4,5
Listening 4,25 Listening 4,3 Listening 4,5
Speaking 5 Speaking 5 Speaking 5

Carolina (13 anni, una degli alunni) ci racconta dell’importanza dell’inglese: La lingua inglese è oramai diventata la lingua internazionale e, senza la conoscenza di questa, non è neanche possibile mettere piede fuori dal proprio stato. Ci sono ancora tante attività che non sono realizzabili senza la conoscenza dell’inglese. E così, in questo articolo, tratteremo dei benefici di questa lingua così importante e dei vantaggi che godono coloro che la sanno scrivere e parlare.

Partiamo da un’attività che ogni adolescente ama fare: ascoltare musica. La musica accompagna la vita di tutti i giorni, aiuta a rilassarsi nei momenti più critici e a fornire energie per superare le situazioni più complesse. Ma anche ascoltare musica può diventare stressante o frustrante, senza la conoscenza del testo. Difatti, oggi giorno la maggior parte dei brani più famosi sono in inglese. Questo fenomeno, oltre a rappresentare un effetto della globalizzazione, è dovuto alla presenza di tantissimi cantanti in America (come Ariana Grande) e in Inghilterra (Harry Styles). E se voleste incontrare uno tra questi talenti? Come riuscireste a comunicare con loro senza la conoscenza della loro madrelingua? Sarebbe non poco imbarazzante gesticolare davanti a queste star mondiali per chiedere un autografo o una foto. Ed ecco che subentra l’importanza della lingua inglese.

Un secondo passatempo non realizzabile senza la conoscenza della questa lingua è la visione di film nella lingua originale o di semplici video youtube. Anche qui si dimo-strano gli effetti della globalizzazione, in quanto quasi tutti i film più conosciuti sono in inglese, così come i video youtube. Sì, lo sappiamo, ormai ci sono molteplici strumenti di doppiaggio e persone addette a questo lavoro. Ma non c’è cosa migliore di guardare un film nella lingua originale. In questo modo, oltre a poter vedere l’aspetto fisico degli attori, ne possiamo sentire la vera voce. Su youtube non ci sono ancora i doppiatori, e per questo l’unica soluzione è quella di vedere i video in inglese. E cosa succede se non si sa questa lingua? Ci sono i sottotitoli mai azzecati di youtube? Non è meglio saper almeno comprendere la lingua?

Se siete degli amanti della cucina anche le ricette presenti su Internet sono in inglese. Oltre alle varie porte che si aprono grazie alla conoscenza dell’inglese, questa lingua è importante anche per aumentare l’orizzonte culturale di ciascun alunno (si può addirittura avere un amico di penna) e per agevolare lo studio di molte altre lingue, come il tedesco.

E non parlare poi dei viaggi! La lingua inglese ormai è una lingua universale, che si usa in ogni angolo del mondo, rivolgendoci agli stranieri, facciamo bene a provare a spiccicare qualche parola, per essere compresi e per poter ottenere al modo più veloce quello che desideriamo.

Imparare l’inglese in realtà non è un’impresa ardua. Fatto sta che la lingua non è complessa: l’inglese non ha delle vere coniugazioni, le parole non hanno il genere (maschile o femminile), ci sono migliaia di parole che assomigliano all’italiano siccome l’inglese è fortemente influenzato dal latino, la grammatica è molto semplice e l’inglese ama le soluzioni semplici (come frasi corti e non complicate). Inoltre, esiste una marea di risorse disponibili per praticare.

Un buon punto di partenza per l’apprendimento comunque potrebbe essere una buona scuola di inglese (come Helen Doron Cernusco), che usa un metodo principalmente accentrato sulla conversazione. Infatti, mentre tante scuole (private e pubbliche) insegnano un alto livello di inglese scritto con tante basi di una grammatica corretta e pulita, difficilmente le classi hanno lo spazio che ogni alunno possa esprimersi ed esercitarsi con la lingua parlata. Poter perfezionarsi nell’apprendimento deve poi essere assicurato con la presenza di insegnanti con un’ottima conoscenza della lingua, a livello madrelingua, tanto meglio se hanno una formazione apposita per la conoscenza di ogni particolare della lingua e per il suo insegnamento a ragazzi adolescenti.

Cosa aspettate? Buttatevi! E’ solo l’inizio che sembra difficile! Per maggiori informazioni leggete sui corsi Teen o venite a trovarci su Facebook Helen Doron Teen English