SUCCESSO! Imparare la Lingua nel Modo Corretto è la Decisione Giusta

2556 Views

Tempo di lettura: 3 minuti

Šahović Family – Bosnia and Herzogovina 528x1000

Nedim Šahović lavora dal suo ufficio a casa come sviluppatore freelance per “applicazioni, siti web e cose del genere”, principalmente con clienti internazionali in inglese, mentre sua moglie Amela è un genetista, che lavora presso l’Istituto di Trasfusione del Sangue di Sarajevo. Entrambi i loro figli, Nadja, 10 anni, e Rijad, 9 anni, frequentano le lezioni di inglese presso Helen Doron.

La famiglia parla bosniaco a casa, ma i genitori ritengono fortemente che la fluente conoscenza dell’inglese sia assolutamente essenziale. “Ricordo quando ero un bambino e viaggiavo con la mia famiglia, chiedevo sempre la famosa domanda ‘Parli inglese?’ prima di iniziare una conversazione con chiunque in paesi non anglofoni. Oggi è diverso. Si presuppone che ci sia una comprensione di base e che si possa iniziare a parlare inglese subito. Non penso che conoscere l’inglese sia una competenza, come alcune persone ancora pensano. Sento che fa parte dell’alfabetizzazione di base. Nel mondo odierno è inaccettabile non avere una buona padronanza di almeno una lingua globale. Viaggiamo molto e non voglio davvero che i miei figli abbiano un ostacolo nell’apprendere il mondo che incontrano a causa di qualcosa di banale come la lingua.”

La coppia è delusa dal modo in cui l’inglese viene insegnato nella scuola dei loro figli. “Nel nostro paese l’inglese viene insegnato a scuola dalla 1ª o 2ª elementare. Il problema è l’approccio. Non puoi imparare una lingua come impari Matematica o Scienze. È come se dovessi imparare a giocare a uno sport o suonare uno strumento musicale insegnando ai bambini solo regole e teoria. Non facciamo allenare i bambini a calcio insegnando loro cos’è un pallone e come calcolarne il volume. Diamo loro il pallone e insegniamo loro come calciarlo e passarlo. È lo stesso con la lingua. Non impariamo la nostra lingua madre imparando la struttura delle frasi o i tempi verbali. Impariamo parlando e praticando. La maggior parte delle lezioni e delle scuole ordinarie segue l’approccio tradizionale, e volevamo che i nostri figli avessero una possibilità diversa, quella che consentisse loro di imparare l’inglese come la lingua dovrebbe essere imparata.”

Pertanto, la decisione di mandare i loro figli a Helen Doron è stata facile, ma è stata necessaria un po’ di sperimentazione con altre scuole prima di arrivare finalmente alla scuola giusta con la metodologia appropriata. “Siamo estremamente soddisfatti delle lezioni Helen Doron.” esclama Nedim. “Entrambi i nostri figli hanno fatto un grande passo avanti. L’unico rimpianto che abbiamo è di aver iniziato un po’ tardi. Prima di Helen Doron, Nadja e Rijad hanno frequentato una diversa classe di inglese per un paio d’anni, e abbiamo deciso di cambiare, poiché non c’era alcun progresso. Entrambi hanno lezioni di inglese alla scuola elementare e hanno frequentato diversi corsi e lezioni di inglese per tutta l’infanzia, ma sentivamo che non avevano fatto alcun progresso. D’altra parte, i figli di alcuni dei nostri amici frequentano Helen Doron e abbiamo notato che erano molto più avanti in inglese rispetto ai nostri ragazzi. È allora che abbiamo deciso di iscrivere i nostri figli a Helen Doron. Dopo meno di un anno, li vediamo iniziare a usare l’inglese, capire sempre di più ogni settimana e fare davvero progressi.”

La cosa migliore del modo in cui i bambini stanno imparando è che attendono con interesse e godono davvero delle loro lezioni. “Si divertono molto a Helen Doron. Abbiamo partecipato a un paio di lezioni con altri genitori e abbiamo visto come funziona nella pratica. Non lo vedono come una scuola, ma come un luogo divertente per imparare cose nuove. I nostri figli stanno iniziando a capire che imparare l’inglese è importante per loro, in modo che possano capire di più quando viaggiano, navigano su Internet o guardano la TV. Hanno anche lezioni di inglese alla scuola elementare per confrontare l’esperienza, quindi apprezzano il fatto che l’apprendimento può essere divertente. Consigliamo sempre Helen Doron alle persone e i nostri figli continueranno sicuramente a frequentare le lezioni lì!”

Trova un Centro di Apprendimento Helen Doron vicino a te!

2557 Views

Šahović Family – Bosnia and Herzogovina 528x1000

Nedim Šahović lavora dal suo ufficio a casa come sviluppatore freelance per “applicazioni, siti web e cose del genere”, principalmente con clienti internazionali in inglese, mentre sua moglie Amela è un genetista, che lavora presso l’Istituto di Trasfusione del Sangue di Sarajevo. Entrambi i loro figli, Nadja, 10 anni, e Rijad, 9 anni, frequentano le lezioni di inglese presso Helen Doron.

La famiglia parla bosniaco a casa, ma i genitori ritengono fortemente che la fluente conoscenza dell’inglese sia assolutamente essenziale. “Ricordo quando ero un bambino e viaggiavo con la mia famiglia, chiedevo sempre la famosa domanda ‘Parli inglese?’ prima di iniziare una conversazione con chiunque in paesi non anglofoni. Oggi è diverso. Si presuppone che ci sia una comprensione di base e che si possa iniziare a parlare inglese subito. Non penso che conoscere l’inglese sia una competenza, come alcune persone ancora pensano. Sento che fa parte dell’alfabetizzazione di base. Nel mondo odierno è inaccettabile non avere una buona padronanza di almeno una lingua globale. Viaggiamo molto e non voglio davvero che i miei figli abbiano un ostacolo nell’apprendere il mondo che incontrano a causa di qualcosa di banale come la lingua.”

La coppia è delusa dal modo in cui l’inglese viene insegnato nella scuola dei loro figli. “Nel nostro paese l’inglese viene insegnato a scuola dalla 1ª o 2ª elementare. Il problema è l’approccio. Non puoi imparare una lingua come impari Matematica o Scienze. È come se dovessi imparare a giocare a uno sport o suonare uno strumento musicale insegnando ai bambini solo regole e teoria. Non facciamo allenare i bambini a calcio insegnando loro cos’è un pallone e come calcolarne il volume. Diamo loro il pallone e insegniamo loro come calciarlo e passarlo. È lo stesso con la lingua. Non impariamo la nostra lingua madre imparando la struttura delle frasi o i tempi verbali. Impariamo parlando e praticando. La maggior parte delle lezioni e delle scuole ordinarie segue l’approccio tradizionale, e volevamo che i nostri figli avessero una possibilità diversa, quella che consentisse loro di imparare l’inglese come la lingua dovrebbe essere imparata.”

Pertanto, la decisione di mandare i loro figli a Helen Doron è stata facile, ma è stata necessaria un po’ di sperimentazione con altre scuole prima di arrivare finalmente alla scuola giusta con la metodologia appropriata. “Siamo estremamente soddisfatti delle lezioni Helen Doron.” esclama Nedim. “Entrambi i nostri figli hanno fatto un grande passo avanti. L’unico rimpianto che abbiamo è di aver iniziato un po’ tardi. Prima di Helen Doron, Nadja e Rijad hanno frequentato una diversa classe di inglese per un paio d’anni, e abbiamo deciso di cambiare, poiché non c’era alcun progresso. Entrambi hanno lezioni di inglese alla scuola elementare e hanno frequentato diversi corsi e lezioni di inglese per tutta l’infanzia, ma sentivamo che non avevano fatto alcun progresso. D’altra parte, i figli di alcuni dei nostri amici frequentano Helen Doron e abbiamo notato che erano molto più avanti in inglese rispetto ai nostri ragazzi. È allora che abbiamo deciso di iscrivere i nostri figli a Helen Doron. Dopo meno di un anno, li vediamo iniziare a usare l’inglese, capire sempre di più ogni settimana e fare davvero progressi.”

La cosa migliore del modo in cui i bambini stanno imparando è che attendono con interesse e godono davvero delle loro lezioni. “Si divertono molto a Helen Doron. Abbiamo partecipato a un paio di lezioni con altri genitori e abbiamo visto come funziona nella pratica. Non lo vedono come una scuola, ma come un luogo divertente per imparare cose nuove. I nostri figli stanno iniziando a capire che imparare l’inglese è importante per loro, in modo che possano capire di più quando viaggiano, navigano su Internet o guardano la TV. Hanno anche lezioni di inglese alla scuola elementare per confrontare l’esperienza, quindi apprezzano il fatto che l’apprendimento può essere divertente. Consigliamo sempre Helen Doron alle persone e i nostri figli continueranno sicuramente a frequentare le lezioni lì!”

Trova un Centro di Apprendimento Helen Doron vicino a te!