Dieci buoni motivi per imparare una seconda lingua

1734 Views

Tempo di lettura: 2 minuti

    1. Costruisci una solida base
      Imparare una seconda lingua può portare ad una maggiore comprensione e forse anche a migliorare la nostra padronanza della grammatica della nostra prima lingua. Conoscere il modo in cui funziona un’altra lingua ci incoraggia a esaminare i meccanismi della nostra lingua.
    2. Stimolatore cerebrale
      La ricerca sugli effetti del bilinguismo sui bambini suggerisce che l’esposizione a più di una lingua è un modo eccellente per flettere i muscoli del cervello e anche per svilupparli! In uno studio riportato su Nature, i bambini bilingui hanno mostrato una densità significativamente maggiore di “materia grigia” nel cervello.
    3. Costruisci la fiducia
      Imparare una nuova lingua è un’esperienza straordinariamente gratificante, a qualsiasi età. Poiché l’apprendimento delle lingue è intuitivo e naturale per i bambini, la facilità e il piacere dell’esperienza possono aumentare la loro sicurezza e alimentare il loro desiderio di saperne di più.
    4. Migliorare il rendimento accademico
      Numerosi rapporti hanno dimostrato che gli studenti che hanno studiato una lingua straniera ottengono risultati molto migliori rispetto ai loro coetanei monolingui in molti test standardizzati.
    5. Migliora le tue capacità di lettura
      Uno studio dell’Università di York (Canada) suggerisce che la conoscenza di una seconda lingua da parte dei bambini bilingui dà loro un vantaggio nell’imparare a leggere. Applicare le intuizioni e le esperienze di una lingua all’altra, nonché la loro più ampia esperienza linguistica, offre loro un vantaggio.
    6. Inclinare la bilancia
      Man mano che il processo di ammissione all’università diventa più competitivo, la conoscenza di una seconda o terza lingua rafforza il curriculum del candidato. In un mercato sempre più globale, conoscere più lingue è un grande vantaggio.
    7. Stavi dicendo…?
      I bambini sono particolarmente in sintonia con le leggere differenze di tono e suono, rendendo loro facile imitare gli accenti. Le loro orecchie sensibili li aiutano a captare e riprodurre i suoni difficili in cui spesso inciampano le persone anziane. Iniziare da piccoli può aiutare i tuoi figli a parlare in modo fluido e sicuro.
    8. Allarga i tuoi orizzonti
      Andare all’estero e sentirsi a proprio agio nella lingua della destinazione ti fa sentire parte della cultura e della vita quotidiana e non solo un visitatore di passaggio.
    9. Quelli erano i tempi
      Quando un tuo parente da lontano viene a trovarti (o incontri qualcuno dall’estero), puoi parlare con lui nella sua lingua madre, costruendo un ponte con quella persona, il patrimonio e la storia che rappresenta. È un ottimo modo per mantenere vivi ricordi, storie e tradizioni.
    10. Mantienilo in famiglia
      Imparare una lingua insieme come famiglia è qualcosa che puoi fare a casa, a tuo piacimento. Inizia presto!

     

1735 Views

    1. Costruisci una solida base
      Imparare una seconda lingua può portare ad una maggiore comprensione e forse anche a migliorare la nostra padronanza della grammatica della nostra prima lingua. Conoscere il modo in cui funziona un’altra lingua ci incoraggia a esaminare i meccanismi della nostra lingua.
    2. Stimolatore cerebrale
      La ricerca sugli effetti del bilinguismo sui bambini suggerisce che l’esposizione a più di una lingua è un modo eccellente per flettere i muscoli del cervello e anche per svilupparli! In uno studio riportato su Nature, i bambini bilingui hanno mostrato una densità significativamente maggiore di “materia grigia” nel cervello.
    3. Costruisci la fiducia
      Imparare una nuova lingua è un’esperienza straordinariamente gratificante, a qualsiasi età. Poiché l’apprendimento delle lingue è intuitivo e naturale per i bambini, la facilità e il piacere dell’esperienza possono aumentare la loro sicurezza e alimentare il loro desiderio di saperne di più.
    4. Migliorare il rendimento accademico
      Numerosi rapporti hanno dimostrato che gli studenti che hanno studiato una lingua straniera ottengono risultati molto migliori rispetto ai loro coetanei monolingui in molti test standardizzati.
    5. Migliora le tue capacità di lettura
      Uno studio dell’Università di York (Canada) suggerisce che la conoscenza di una seconda lingua da parte dei bambini bilingui dà loro un vantaggio nell’imparare a leggere. Applicare le intuizioni e le esperienze di una lingua all’altra, nonché la loro più ampia esperienza linguistica, offre loro un vantaggio.
    6. Inclinare la bilancia
      Man mano che il processo di ammissione all’università diventa più competitivo, la conoscenza di una seconda o terza lingua rafforza il curriculum del candidato. In un mercato sempre più globale, conoscere più lingue è un grande vantaggio.
    7. Stavi dicendo…?
      I bambini sono particolarmente in sintonia con le leggere differenze di tono e suono, rendendo loro facile imitare gli accenti. Le loro orecchie sensibili li aiutano a captare e riprodurre i suoni difficili in cui spesso inciampano le persone anziane. Iniziare da piccoli può aiutare i tuoi figli a parlare in modo fluido e sicuro.
    8. Allarga i tuoi orizzonti
      Andare all’estero e sentirsi a proprio agio nella lingua della destinazione ti fa sentire parte della cultura e della vita quotidiana e non solo un visitatore di passaggio.
    9. Quelli erano i tempi
      Quando un tuo parente da lontano viene a trovarti (o incontri qualcuno dall’estero), puoi parlare con lui nella sua lingua madre, costruendo un ponte con quella persona, il patrimonio e la storia che rappresenta. È un ottimo modo per mantenere vivi ricordi, storie e tradizioni.
    10. Mantienilo in famiglia
      Imparare una lingua insieme come famiglia è qualcosa che puoi fare a casa, a tuo piacimento. Inizia presto!