Il Destino ha Guidato Questo Franchisor alla Carriera Perfetta

2112 Views

Tempo di lettura: 2 minuti

Sanja Župan Vuković, proveniente da Zagabria, Croazia, è cresciuta in una casa in cui imparare nuove culture e lingue faceva parte della vita quotidiana. Sua madre è un’insegnante di inglese e “ci parlava in inglese fin da molto piccoli, quindi spesso parlavamo inglese tra di noi, passando senza soluzione di continuità dal croato all’inglese.”

La giovane donna brillante ed entusiasta è rimasta entusiasta quando, da studentessa, ha trovato un annuncio online alla ricerca di persone che parlano inglese e che siano creative, descrivendo perfettamente se stessa! Sanja non era familiare con Helen Doron, ma ha capito rapidamente che questa era la carriera ideale per lei e ora, nel suo quarto anno di insegnamento ai bambini da 8 mesi fino ai corsi per Teen Talent. Ha inoltre assunto il ruolo di Franchisor del Centro di Apprendimento.

Senza dubbio, questo lavoro è difficile da paragonare ad altri. Ho lavorato per il Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite e successivamente per un progetto della Banca Mondiale realizzato dal Ministero dell’Ambiente e della Protezione della Natura. Per quanto straordinarie siano state queste esperienze, nessuno dei due lavori includeva tante delle mie abilità e ambizioni come fa questo. Sedere in un ufficio davanti a un computer per ore non può mai essere altrettanto gratificante come insegnare, creare strumenti didattici e vedere sorrisi sui volti dei bambini. Sì, a volte è difficile, ma nella maggior parte dei casi non posso credere nella mia fortuna.”

Ha poi spiegato perché il metodo Helen Doron funziona meglio delle tecniche più tradizionali. “Le lezioni di inglese Helen Doron sono incomparabilmente migliori. I nostri corsi sono pieni di diverse attività: dal cantare al gioco di ruolo, dal colorare alla lettura, dal discutere su diversi argomenti alla competizione nella risoluzione dei problemi, e tutto questo in inglese. Anche con i bambini più piccoli, non traduciamo, dimostriamo. I bambini sono immersi nella lingua inglese in modo da imparare più velocemente, senza sforzo. Li incoraggiamo e lodiamo, usando solo il rinforzo positivo… e funziona!”

Perché Sanja ha deciso di diventare una franchisor? “Nata da un’insegnante di inglese ed un’economista, mi piace scherzare che questa fosse la mia carriera fin dall’inizio. Non era sempre evidente, ma i percorsi professionali sembrano spesso un labirinto strano per il quale nessuno ha una mappa, finché finalmente ti rendi conto di essere equipaggiato con l’esperienza giusta e gli strumenti di cui hai bisogno per prendere finalmente il controllo.

Naturalmente, la fortuna è anche un ingrediente importante. Lo scorso anno scolastico mi sono resa conto che mi sentivo a mio agio in tutti gli aspetti di essere un’insegnante Helen Doron. Sapevo che stavo facendo bene il mio lavoro… Avere un capo che ti dice ‘buon lavoro’ e lo intende, che ti rispetta e ride con te, è un grande vantaggio. Alla fine dell’anno scolastico, ha chiesto se qualcuno fosse interessato a diventare un franchisor per l’area di Samobor. Ho visto la mia opportunità e l’ho afferrata con il pieno sostegno della mia famiglia. E così sono qui. Spero di continuare a fare bene e un giorno avere i miei dipendenti che sono felici del loro posto di lavoro tanto quanto i bambini che frequentano le lezioni di inglese Helen Doron.”

Scopri di più sulle opportunità di franchising di Helen Doron!

JOIN US!
2113 Views

Sanja Župan Vuković, proveniente da Zagabria, Croazia, è cresciuta in una casa in cui imparare nuove culture e lingue faceva parte della vita quotidiana. Sua madre è un’insegnante di inglese e “ci parlava in inglese fin da molto piccoli, quindi spesso parlavamo inglese tra di noi, passando senza soluzione di continuità dal croato all’inglese.”

La giovane donna brillante ed entusiasta è rimasta entusiasta quando, da studentessa, ha trovato un annuncio online alla ricerca di persone che parlano inglese e che siano creative, descrivendo perfettamente se stessa! Sanja non era familiare con Helen Doron, ma ha capito rapidamente che questa era la carriera ideale per lei e ora, nel suo quarto anno di insegnamento ai bambini da 8 mesi fino ai corsi per Teen Talent. Ha inoltre assunto il ruolo di Franchisor del Centro di Apprendimento.

Senza dubbio, questo lavoro è difficile da paragonare ad altri. Ho lavorato per il Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite e successivamente per un progetto della Banca Mondiale realizzato dal Ministero dell’Ambiente e della Protezione della Natura. Per quanto straordinarie siano state queste esperienze, nessuno dei due lavori includeva tante delle mie abilità e ambizioni come fa questo. Sedere in un ufficio davanti a un computer per ore non può mai essere altrettanto gratificante come insegnare, creare strumenti didattici e vedere sorrisi sui volti dei bambini. Sì, a volte è difficile, ma nella maggior parte dei casi non posso credere nella mia fortuna.”

Ha poi spiegato perché il metodo Helen Doron funziona meglio delle tecniche più tradizionali. “Le lezioni di inglese Helen Doron sono incomparabilmente migliori. I nostri corsi sono pieni di diverse attività: dal cantare al gioco di ruolo, dal colorare alla lettura, dal discutere su diversi argomenti alla competizione nella risoluzione dei problemi, e tutto questo in inglese. Anche con i bambini più piccoli, non traduciamo, dimostriamo. I bambini sono immersi nella lingua inglese in modo da imparare più velocemente, senza sforzo. Li incoraggiamo e lodiamo, usando solo il rinforzo positivo… e funziona!”

Perché Sanja ha deciso di diventare una franchisor? “Nata da un’insegnante di inglese ed un’economista, mi piace scherzare che questa fosse la mia carriera fin dall’inizio. Non era sempre evidente, ma i percorsi professionali sembrano spesso un labirinto strano per il quale nessuno ha una mappa, finché finalmente ti rendi conto di essere equipaggiato con l’esperienza giusta e gli strumenti di cui hai bisogno per prendere finalmente il controllo.

Naturalmente, la fortuna è anche un ingrediente importante. Lo scorso anno scolastico mi sono resa conto che mi sentivo a mio agio in tutti gli aspetti di essere un’insegnante Helen Doron. Sapevo che stavo facendo bene il mio lavoro… Avere un capo che ti dice ‘buon lavoro’ e lo intende, che ti rispetta e ride con te, è un grande vantaggio. Alla fine dell’anno scolastico, ha chiesto se qualcuno fosse interessato a diventare un franchisor per l’area di Samobor. Ho visto la mia opportunità e l’ho afferrata con il pieno sostegno della mia famiglia. E così sono qui. Spero di continuare a fare bene e un giorno avere i miei dipendenti che sono felici del loro posto di lavoro tanto quanto i bambini che frequentano le lezioni di inglese Helen Doron.”

Scopri di più sulle opportunità di franchising di Helen Doron!

JOIN US!