Imparare l’Inglese – Quanto è Troppo?

1318 Views

Tempo di lettura: 2 minuti

Helen_BLOG3

Mi piacerebbe iscrivere mio figlio a delle lezioni di inglese dopo la scuola, ma non sono convinto di quanto bene un bambino possa imparare dopo una lunga e piena giornata scolastica. Cosa ne pensi?

Helen risponde:

Fattori da Considerare

Ci sono molti fattori da considerare quando un genitore cerca di valutare il numero ottimale di attività di apprendimento extracurriculari ideale per il proprio figlio. Ogni famiglia ha le proprie convinzioni personali riguardo alla quantità di tempo che dedicherà alle attività supplementari dei figli dopo la scuola. Mentre tutti i genitori vogliono il meglio per il proprio figlio, ogni famiglia ha un’idea diversa di quale sia l’equilibrio ottimale tra attività scolastiche e attività extracurriculari. Ogni bambino ha il proprio comfort e la propria capacità di apprendimento. Quindi, come si trova l’equilibrio tra offrire al proprio figlio le opportunità giuste e sovraccaricarlo? Sarà in grado di imparare?

Naturalmente, un bambino può imparare dopo una lunga e intensa giornata scolastica, ma ci sono fattori che contribuiscono da considerare: l’età del bambino, la cultura locale e le norme attese nel paese. In alcune zone, i genitori non esitano a iscrivere il proprio figlio a programmi extracurriculari, anche se i bambini hanno avuto una giornata molto lunga.

Rendere l’Apprendimento Divertente

Una giornata molto intensa non significa automaticamente che il bambino stia facendo “troppo”. Anche un bambino stanco quando sta facendo qualcosa di davvero divertente si sveglierà e si divertirà dopo una lunga giornata. Ovviamente, i bambini non dovrebbero essere esausti o malati, altrimenti sarebbe davvero una scelta poco salutare, ma se il bambino è in uno stato ragionevole, allora sì, i programmi dopo la scuola possono fornire un’ottima opportunità per entusiasmare i bambini all’apprendimento, perseguire i propri interessi e sviluppare fiducia in se stessi esplorando nuovi talenti in aree che potrebbero non far parte del curriculum scolastico. Assicurati che le attività siano divertenti e coinvolgenti, indipendentemente da ciò che sono progettate per insegnare. Dopo una lunga giornata a scuola, i bambini saranno in grado di assorbire meglio il contenuto di una lezione se sembra più un gioco e meno una lezione tradizionale in aula. Un programma di inglese ben progettato, basato su una solida metodologia, è una scelta ottimale.

Qual è il Segreto?

Dalla mia esperienza con Helen Doron English, abbiamo avuto un enorme successo nell’insegnare l’inglese a due milioni di bambini in tutto il mondo utilizzando un metodo unico ed emozionante che include l’apprendimento attraverso il divertimento, i giochi e la musica. Insegnato da insegnanti appositamente formati che forniscono molta rinforzo positivo, i bambini si divertono ad imparare e si sentono bene con se stessi mentre imparano. Cosa potrebbe esserci di meglio di questo?

Trova una sede vicino a te e iscriviti per una lezione dimostrativa gratuita: www.helendoron.com

1319 Views

Helen_BLOG3

Mi piacerebbe iscrivere mio figlio a delle lezioni di inglese dopo la scuola, ma non sono convinto di quanto bene un bambino possa imparare dopo una lunga e piena giornata scolastica. Cosa ne pensi?

Helen risponde:

Fattori da Considerare

Ci sono molti fattori da considerare quando un genitore cerca di valutare il numero ottimale di attività di apprendimento extracurriculari ideale per il proprio figlio. Ogni famiglia ha le proprie convinzioni personali riguardo alla quantità di tempo che dedicherà alle attività supplementari dei figli dopo la scuola. Mentre tutti i genitori vogliono il meglio per il proprio figlio, ogni famiglia ha un’idea diversa di quale sia l’equilibrio ottimale tra attività scolastiche e attività extracurriculari. Ogni bambino ha il proprio comfort e la propria capacità di apprendimento. Quindi, come si trova l’equilibrio tra offrire al proprio figlio le opportunità giuste e sovraccaricarlo? Sarà in grado di imparare?

Naturalmente, un bambino può imparare dopo una lunga e intensa giornata scolastica, ma ci sono fattori che contribuiscono da considerare: l’età del bambino, la cultura locale e le norme attese nel paese. In alcune zone, i genitori non esitano a iscrivere il proprio figlio a programmi extracurriculari, anche se i bambini hanno avuto una giornata molto lunga.

Rendere l’Apprendimento Divertente

Una giornata molto intensa non significa automaticamente che il bambino stia facendo “troppo”. Anche un bambino stanco quando sta facendo qualcosa di davvero divertente si sveglierà e si divertirà dopo una lunga giornata. Ovviamente, i bambini non dovrebbero essere esausti o malati, altrimenti sarebbe davvero una scelta poco salutare, ma se il bambino è in uno stato ragionevole, allora sì, i programmi dopo la scuola possono fornire un’ottima opportunità per entusiasmare i bambini all’apprendimento, perseguire i propri interessi e sviluppare fiducia in se stessi esplorando nuovi talenti in aree che potrebbero non far parte del curriculum scolastico. Assicurati che le attività siano divertenti e coinvolgenti, indipendentemente da ciò che sono progettate per insegnare. Dopo una lunga giornata a scuola, i bambini saranno in grado di assorbire meglio il contenuto di una lezione se sembra più un gioco e meno una lezione tradizionale in aula. Un programma di inglese ben progettato, basato su una solida metodologia, è una scelta ottimale.

Qual è il Segreto?

Dalla mia esperienza con Helen Doron English, abbiamo avuto un enorme successo nell’insegnare l’inglese a due milioni di bambini in tutto il mondo utilizzando un metodo unico ed emozionante che include l’apprendimento attraverso il divertimento, i giochi e la musica. Insegnato da insegnanti appositamente formati che forniscono molta rinforzo positivo, i bambini si divertono ad imparare e si sentono bene con se stessi mentre imparano. Cosa potrebbe esserci di meglio di questo?

Trova una sede vicino a te e iscriviti per una lezione dimostrativa gratuita: www.helendoron.com