Let’s talk in english: dialoghi in inglese per bambini

1144 Views

Tempo di lettura: 2 minuti

dialoghi inglese per bambini consigli per parlare fluentemente

Per imparare una lingua bisogna parlare, parlare e infine… parlare. Oltretutto, bisogna farlo in maniera naturale. Per questo, vi proponiamo l’utilizzo di dialoghi in inglese per bambini come strumento per padroneggiare la lingua. Anche i bambini, infatti, possono diventare protagonisti di conversazioni semplici e divertenti. Vediamo come.

Come motivare i bambini a creare dialoghi in inglese

La prima cosa da fare è creare un contesto in cui i bambini siano a proprio agio per partecipare attivamente a una conversazione in inglese. Un buon punto di partenza è scegliere un tema che sia davvero interessante e divertente per loro. Per esempio, a seconda delle età, possiamo le istruzioni per fare un gioco o un’attività all’aperto, oppure una ricetta. Una volta scelta la situazione, potrai cominciare ad animarla in inglese. Potrebbe non essere molto naturale, quindi puoi lavorare sulle motivazioni: fare quel gioco in inglese è più divertente, possiamo usare delle parole particolari, questo dolce è tipico di un altro paese e la ricetta c’è solo in inglese. Trovando il modo adatto alle propensioni e passioni dei tuoi bambini, potrai creare naturalmente una conversazione in inglese con loro.

Esempi di dialoghi in inglese per bambini livello base e intermedio

Se vuoi degli esempi di conversazioni da imparare e riprodurre assieme ai tuoi bambini, ti proponiamo due opzioni di dialoghi in inglese per bambini molto semplici. Puoi modificarle come vuoi e, soprattutto, usarle come traccia. Magari, cominciando a leggerle con i tuoi bambini per poi lasciarti trasportare da riferimenti a vostre esperienze reali e, soprattutto, dall’improvvisazione.

Livello base

Dad: Hi, Giulia! How are you?
Giulia: Hi, Tim! I’m good, thank you. How about you?
Dad: I’m great too! Do you want to play outside?
Giulia: Yes, I’d love to! What games can we play?
Dad: Let’s play tag. It’s a fun game. You try to catch me, and then I’ll chase you.
Giulia: That sounds fun! Let’s go!

Livello intermedio

Mum: Hey, Marco! Have you seen the new movie?
Marco: Hi, Lucy! Yes, I watched it last weekend. It was amazing!
Mum: Really? I can’t wait to see it. What’s it about?
Marco: It’s an adventure movie about a group of friends who go on a treasure hunt.
Mum: That sounds exciting! I love adventure movies.
Marco: Mee too! The special effects are awesome!

Idee per fare dialoghi in inglese per bambini

Per far praticare l’inglese a casa ai tuoi bambini facendoli parlare, puoi anche provare a creare una esperienza di vita reale da fare in lingua originale. Prendi il loro cartone animato preferito, magari scegliendo tra i titoli della Disney o di un cartone anglofono. Poi seleziona la parte che piace di più ai tuoi bambini e proponi di vederla in lingua originale per ripetere le frasi dei personaggi coinvolti. Sarà un’occasione per ripassare la lingua anche per te da genitore! Se vuoi puoi istituire la tradizione della serata movie night per imparare l’inglese durante la quale sarà molto divertente creare dei ruoli e chiacchierare in inglese. Ecco una proposta: il divertentissimo incontro tra il cowboy Woody e l’astronauta Buzz di Toy story.

Un’altra esperienza ricca di dialoghi è il teatro. Un’arte coinvolgente che stimola la fantasia, aumenta la fiducia e si dimostra un grande alleato per fare eccezionali dialoghi in inglese per bambini, ma soprattutto interpretati dai bambini a loro modo. Visto che si avvicinano le vacanze, puoi unire l’utile al dilettevole con il corso di lingua English through Drama, l’occasione per recitare versioni moderne e divertenti delle tradizionali favole.

1145 Views
dialoghi inglese per bambini consigli per parlare fluentemente

Per imparare una lingua bisogna parlare, parlare e infine… parlare. Oltretutto, bisogna farlo in maniera naturale. Per questo, vi proponiamo l’utilizzo di dialoghi in inglese per bambini come strumento per padroneggiare la lingua. Anche i bambini, infatti, possono diventare protagonisti di conversazioni semplici e divertenti. Vediamo come.

Come motivare i bambini a creare dialoghi in inglese

La prima cosa da fare è creare un contesto in cui i bambini siano a proprio agio per partecipare attivamente a una conversazione in inglese. Un buon punto di partenza è scegliere un tema che sia davvero interessante e divertente per loro. Per esempio, a seconda delle età, possiamo le istruzioni per fare un gioco o un’attività all’aperto, oppure una ricetta. Una volta scelta la situazione, potrai cominciare ad animarla in inglese. Potrebbe non essere molto naturale, quindi puoi lavorare sulle motivazioni: fare quel gioco in inglese è più divertente, possiamo usare delle parole particolari, questo dolce è tipico di un altro paese e la ricetta c’è solo in inglese. Trovando il modo adatto alle propensioni e passioni dei tuoi bambini, potrai creare naturalmente una conversazione in inglese con loro.

Esempi di dialoghi in inglese per bambini livello base e intermedio

Se vuoi degli esempi di conversazioni da imparare e riprodurre assieme ai tuoi bambini, ti proponiamo due opzioni di dialoghi in inglese per bambini molto semplici. Puoi modificarle come vuoi e, soprattutto, usarle come traccia. Magari, cominciando a leggerle con i tuoi bambini per poi lasciarti trasportare da riferimenti a vostre esperienze reali e, soprattutto, dall’improvvisazione.

Livello base

Dad: Hi, Giulia! How are you?
Giulia: Hi, Tim! I’m good, thank you. How about you?
Dad: I’m great too! Do you want to play outside?
Giulia: Yes, I’d love to! What games can we play?
Dad: Let’s play tag. It’s a fun game. You try to catch me, and then I’ll chase you.
Giulia: That sounds fun! Let’s go!

Livello intermedio

Mum: Hey, Marco! Have you seen the new movie?
Marco: Hi, Lucy! Yes, I watched it last weekend. It was amazing!
Mum: Really? I can’t wait to see it. What’s it about?
Marco: It’s an adventure movie about a group of friends who go on a treasure hunt.
Mum: That sounds exciting! I love adventure movies.
Marco: Mee too! The special effects are awesome!

Idee per fare dialoghi in inglese per bambini

Per far praticare l’inglese a casa ai tuoi bambini facendoli parlare, puoi anche provare a creare una esperienza di vita reale da fare in lingua originale. Prendi il loro cartone animato preferito, magari scegliendo tra i titoli della Disney o di un cartone anglofono. Poi seleziona la parte che piace di più ai tuoi bambini e proponi di vederla in lingua originale per ripetere le frasi dei personaggi coinvolti. Sarà un’occasione per ripassare la lingua anche per te da genitore! Se vuoi puoi istituire la tradizione della serata movie night per imparare l’inglese durante la quale sarà molto divertente creare dei ruoli e chiacchierare in inglese. Ecco una proposta: il divertentissimo incontro tra il cowboy Woody e l’astronauta Buzz di Toy story.

Un’altra esperienza ricca di dialoghi è il teatro. Un’arte coinvolgente che stimola la fantasia, aumenta la fiducia e si dimostra un grande alleato per fare eccezionali dialoghi in inglese per bambini, ma soprattutto interpretati dai bambini a loro modo. Visto che si avvicinano le vacanze, puoi unire l’utile al dilettevole con il corso di lingua English through Drama, l’occasione per recitare versioni moderne e divertenti delle tradizionali favole.