Viaggi studio all’estero per bambini e ragazzi: sono davvero utili?

874 Views

Tempo di lettura: 2 minuti

Viaggi studio all'estero per bambini e ragazzi

Viaggi studio all’estero per bambini e ragazzi: come scegliere

È arrivata la pausa estiva dalla scuola e, probabilmente, stai pensando ai viaggi studio all’estero come idea regalo per i tuoi figli. Studiare in vacanza è l’occasione per migliorare il proprio livello di inglese scoprendo anche un pezzettino di mondo. C’è così tanta offerta, però, che scegliere l’esperienza giusta può essere difficile. Vediamo, quindi, quali sono le opzioni migliori per regalare un’esperienza formativa e divertente ai tuoi figli.

Tipologie di viaggi studio

Ecco alcune delle principali tipologie di viaggio studio che puoi scegliere per i tuoi ragazzi. La maggior parte di questa offerta, ovviamente, si riferisce a ragazzi e ragazze a partire dagli 11 anni in su.

Viaggio studio classico
I viaggi studio più gettonati sono le vacanze studio generiche nelle quali i ragazzi risiedono in un college dove fanno lezione con insegnanti madrelingua. Le lezioni possono durare tutto il giorno o solo mezza giornata. Il tempo libero viene speso liberamente o con accompagnatori dedicati.

Viaggi studio musicali
Se i tuoi figli hanno talenti musicali o vogliono svilupparli, puoi anche trovare esperienze all’estero di tipo musicale o artistico. Qui, lo studio dell’inglese sarà forse meno strutturato ma efficace perché arricchito da esperienze attive e originali con insegnanti e figure specializzate in materie e discipline artistiche. L’arte e la musica sono un modo davvero coinvolgente per mettersi in gioco e praticare la lingua inglese.

Viaggi studio sportivi
Cosa sarebbe una vacanza senza lo sport? L’attività fisica è una strategia eccezionale per liberare la mente e ritrovare la concentrazione. Alcuni viaggi studio integrano lo studio della lingua inglese con una ricca offerta di attività sportive: nuoto, calcio, tiro con l’arco, percorsi avventura nel bosco e chi più ne ha più ne metta. L’importante è divertirsi, ovviamente e comunicando in inglese. Quello che si impara facendo, non si scorda più.

Esperienze di volontariato
Forse di solito non è considerato come un’opzione di viaggio studio, ma le esperienze di volontariato all’estero sono sempre più gettonate da parte di ragazzi e ragazze. In questo caso, di solito non è prevista una parte di studio della lingua inglese, ma attività di supporto e aiuto in realtà sociali e culturali di altri paesi. Un ottimo modo per praticare la lingua in modo diretto e informale.

Crescere con i viaggi studio

Combinare l’approfondimento linguistico con la possibilità di fare una esperienza di viaggio è una possibilità eccezionale per praticare il proprio inglese in maniera spensierata, in un momento in cui si è liberi dagli impegni scolastici. I viaggi studio sono un’ottima occasione per sviluppare alcune abilità linguistiche, ma non solo. Stando in viaggio senza la famiglia, si sviluppano infatti delle capacità di adattamento e resistenza necessarie nella vita. Inoltre, trovarsi in un paese anglofono permetterà di sviluppare l’ascolto e la comprensione di un accento originale e mettersi alla prova col reale modo di esprimersi delle persone.

Se prima di mandare i tuoi figli a vivere e formarsi con un viaggio studio all’estero vuoi sperimentare un’esperienza intermedia adatta a ragazzi e ragazze adolescenti, scopri Helen Doron’s Cool Summer, il corso ideale per interagire in un ambiento ricco e dinamico e comprendere altre culture, proprio come succede in viaggio.

875 Views
Viaggi studio all'estero per bambini e ragazzi

Viaggi studio all’estero per bambini e ragazzi: come scegliere

È arrivata la pausa estiva dalla scuola e, probabilmente, stai pensando ai viaggi studio all’estero come idea regalo per i tuoi figli. Studiare in vacanza è l’occasione per migliorare il proprio livello di inglese scoprendo anche un pezzettino di mondo. C’è così tanta offerta, però, che scegliere l’esperienza giusta può essere difficile. Vediamo, quindi, quali sono le opzioni migliori per regalare un’esperienza formativa e divertente ai tuoi figli.

Tipologie di viaggi studio

Ecco alcune delle principali tipologie di viaggio studio che puoi scegliere per i tuoi ragazzi. La maggior parte di questa offerta, ovviamente, si riferisce a ragazzi e ragazze a partire dagli 11 anni in su.

Viaggio studio classico
I viaggi studio più gettonati sono le vacanze studio generiche nelle quali i ragazzi risiedono in un college dove fanno lezione con insegnanti madrelingua. Le lezioni possono durare tutto il giorno o solo mezza giornata. Il tempo libero viene speso liberamente o con accompagnatori dedicati.

Viaggi studio musicali
Se i tuoi figli hanno talenti musicali o vogliono svilupparli, puoi anche trovare esperienze all’estero di tipo musicale o artistico. Qui, lo studio dell’inglese sarà forse meno strutturato ma efficace perché arricchito da esperienze attive e originali con insegnanti e figure specializzate in materie e discipline artistiche. L’arte e la musica sono un modo davvero coinvolgente per mettersi in gioco e praticare la lingua inglese.

Viaggi studio sportivi
Cosa sarebbe una vacanza senza lo sport? L’attività fisica è una strategia eccezionale per liberare la mente e ritrovare la concentrazione. Alcuni viaggi studio integrano lo studio della lingua inglese con una ricca offerta di attività sportive: nuoto, calcio, tiro con l’arco, percorsi avventura nel bosco e chi più ne ha più ne metta. L’importante è divertirsi, ovviamente e comunicando in inglese. Quello che si impara facendo, non si scorda più.

Esperienze di volontariato
Forse di solito non è considerato come un’opzione di viaggio studio, ma le esperienze di volontariato all’estero sono sempre più gettonate da parte di ragazzi e ragazze. In questo caso, di solito non è prevista una parte di studio della lingua inglese, ma attività di supporto e aiuto in realtà sociali e culturali di altri paesi. Un ottimo modo per praticare la lingua in modo diretto e informale.

Crescere con i viaggi studio

Combinare l’approfondimento linguistico con la possibilità di fare una esperienza di viaggio è una possibilità eccezionale per praticare il proprio inglese in maniera spensierata, in un momento in cui si è liberi dagli impegni scolastici. I viaggi studio sono un’ottima occasione per sviluppare alcune abilità linguistiche, ma non solo. Stando in viaggio senza la famiglia, si sviluppano infatti delle capacità di adattamento e resistenza necessarie nella vita. Inoltre, trovarsi in un paese anglofono permetterà di sviluppare l’ascolto e la comprensione di un accento originale e mettersi alla prova col reale modo di esprimersi delle persone.

Se prima di mandare i tuoi figli a vivere e formarsi con un viaggio studio all’estero vuoi sperimentare un’esperienza intermedia adatta a ragazzi e ragazze adolescenti, scopri Helen Doron’s Cool Summer, il corso ideale per interagire in un ambiento ricco e dinamico e comprendere altre culture, proprio come succede in viaggio.